Servizi per giovani e pensionati o non pensionati per apertura attività in Portogallo

Ecco i ns nuovi servizi (per pensionati e non pensionati) per aprire un'attività in Portogallo.

Per chi volesse aprire una propria attività professionale:

1. richiesta NIF (numero identificativo fiscale)
2. ricerca alloggio
3. ottenimento residenza fiscale PT
4. ottenimento autorizzazione di residenza
5. domanda di riconoscimento del valore aggiunto dell'attività svolta per usufruire degli sconti fiscali previsti per imprenditori stranieri
6. richiesta RNH (in caso l'attività venga riconosciuta come di valore aggiunto e quindi godere di una riduzione fiscale decennale pagando solo il 20% di tasse) 
7. compilazione IRS e dichiarazione IVA periodica

Per chi volesse aprire una società:

1. richiesta NIF (numero identificativo fiscale)
2. richiesta ammissibilità denominazione sociale 
3. selezione e raccolta documenti 
4. esame previo presso la conservatoria 
5. scelta banca e commercialista 
6. creazione società 
7. identificazione degli adempimenti ricorrenti in capo alla società 
8. assistenza per trattative e sottoscrizione dell'eventuale contratto di locazione dei locali 
9. richiesta licenze comunali e sanitarie per l'apertura della società